You are currently viewing Miglior Server Nas

Miglior server Nas 2021, la classifica.

Il miglior server Nas del 2021? Scopri quale scegliere grazie a questa pratica guida all’acquisto completa di classifica dei migliori modelli.

La scelta di un Server Nas, deve tener conto di una serie di caratteristiche. Nas è l’acronimo che significa Network Attached Storage.

Questi tipi di server sono dispositivi connessi a una rete che permettono a più utenti di visualizzare e condividere tutti i dati che si trovano all’interno.

Vengono utilizzati per ospitare delle singole applicazioni o dei siti. Per configurarli però è richiesta un’esperienza di base.

Sono dotati di un processore ed una memoria interna. Inoltre, sono dei veri e propri computer ed hanno però un disco di archiviazione esterno. Vediamo quali sono le caratteristiche da considerare per la scelta del miglior server Nas.

INDICE:

I migliori del 2021.

Server Nas

Come scegliere il miglior Server Nas?

Utilizzare un server Nas vi darà una serie di vantaggi proprio perché avrete l’opportunità di poter mettere al sicuro i vostri dati ed utilizzarlo facilmente.

La scelta dipende da tutte queste caratteristiche e anche dal budget che avete a disposizione. Valutate quali sono le vostre esigenze e scegliete il modello più adatto a fare quello di cui avete bisogno.

Caratteristiche e criteri per scegliere il miglior server Nas.

Nella scelta del miglior server Nas bisogna prendere in considerazione una serie di criteri come:

  • Capacità e dischi;
  • CPU e Ram;
  • Livelli di Raid;
  • Funzioni, dimensioni e design.

Capacità e dischi.

Per quanto concerne la capacità, è molto importante è che si considerino gli alloggiamenti. Infatti un server Nas può avere un numero variabile di dischi rigidi, ovvero hard disk.

Ogni alloggiamento viene detto bay.

Possono essere modelli che vanno da un Terabyte che di solito sono per uso domestico fino ad altri che arrivano a oltre 20 Terabyte. Inoltre, bisogna verificare se vi sono i dischi.

Ci sono modelli che vanno da uno fino ad arrivare a 16 dischi. Questi modelli sono quelli più potenti. Valutate sempre che non vi siano problemi di compatibilità.

CPU e Ram.

Tra gli elementi da considerare quando si sceglie un un server Nas anche CPU e Ram.

La CPU è il processore e quindi è un dato tecnico fondamentale: si deve valutare qual è la sua frequenza di blocco e poi anche il numero di Core che lo compongono.

La frequenza è misurata in gigahertz. Per uso domestico si possono scegliere quelli compresi tra 1,52 gigahertz mentre invece, per usi più intensivi, è opportuno rivolgersi a quelli che hanno un valore superiore a 3 Gigahertz.

Poi per quanto concerne invece i core, quelli più performanti devono avere un numero di Core alto. Infine, valutate la RAM. La RAM è la memoria volatile ed non deve essere per forza di grande capacità, ma almeno di 2 Gigabyte.

Livelli di Raid.

Nella scelta del miglior server Nas, un elemento da considerare sono i livelli di Raid. È un aspetto molto tecnico. Si parla delle cosiddette opzioni di Raid supportate: il Raid è l’acronimo di Redundant Array of Independent Disks.

In pratica, è un tipo di installazione con più dischi di memoria. Infatti, i livelli vengono poi calcolati come se fossero un unico volume di archiviazione.

In realtà, anche se sono separate, non vengono calcolate come tale. In pratica, sono quelle Raid 0 fino ad arrivare anche a dei livelli di Raid 5. Se parliamo di un Raid 0 ci riferiamo ad un server Nas economico con prestazioni non troppo alte.

Poi vi è il Raid 1, detto anche Mirror, che è più sicuro e anche se la quantità di memoria utilizzata è dimezzata però la velocità di scrittura è ridotta.

Infine vi sono i Raid 5, che richiedono l’utilizzo di tre differenti hard disk e sono quelli più efficienti e sicuri.

Funzioni, dimensioni e design.

Un’altra cosa importante, è valutare quali sono le funzioni. Infatti, la maggior parte dei server Nas, hanno un’interfaccia web, in pratica permettono di fare backup automatici oppure hanno la funzione del salvataggio dello stato in una macchina virtuale, il cosiddetto VM Snapshot.

È molto pratico. Valutate anche la presenza di un Cloud, cioè la funzione per accedere on-line da qualunque posto ci si trovi.

Cruciale anche la presenza di porte USB: inoltre, un server Nas non deve essere troppo ingombrante e il designer deve essere funzionale.

Migliori marche server Nas

I migliori marchi:

Server Nas Western Digital:

Server Nas Synology:

Server Nas Qnap:

Server Nas Synology:

Prezzi e offerte:

Le migliori offerte online per acquistare un server Nas sono:

Migliore N°. 1
WD My Cloud EX2 Ultra Network Attached Storage, Diskless
  • Processore dual core da 1,3 GHz a prestazioni elevate per uno streaming fluido e senza interruzioni. 1 GB di memoria DDR3 per eseguire il multitasking con facilità.
  • Storage di rete centralizzato e accesso disponibile ovunque. Sincronizzazione automatica dei file su tutti i tuoi computer
  • Condivisione semplificata di file e cartelle. Sincronizzazione automatica dei file su tutti i tuoi computer
  • Backup personalizzato. Protezione dati raddoppiata con RAID 1. Semplicità di installazione e di gestione del sistema. Supporto per app di terze parti.
  • Contenuto della confezione: NAS. Cavo Ethernet. Alimentatore. Guida rapida di installazione.
Migliore N°. 3
Synology - Server cloud NAS a 2 vani, DS220j, DiskStation, capacità: 6000 GB (6TB), tipo HDD: “WD Red”
  • Il semplice cloud privato per tutti: server dati privato disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per archiviare, condividere e proteggere i dati personali.
  • Facile da utilizzare: il pluripremiato DiskStation Manager (DSM) è particolarmente intuitivo e facile da usare.
  • Condivisione dei file senza problemi: accesso ai dati con qualsiasi computer Windows, Mac, Linux o dispositivo mobile.
  • Streaming: server multimediale integrato per lo streaming di contenuti multimediali.
  • Protezione dei vostri dati: proteggete i dati con le applicazioni per il backup dei dati tra piattaforme.
Migliore N°. 4
Synology DS220j DiskStation Server NAS 2-Bay Desktop Server Bundle, capacità: 6.000 GB (6 TB), tipo hard disk: Best Choice
  • Il semplice cloud privato per tutti: il tuo server di file privato disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per archiviare, condividere e salvare i dati personali
  • Facile da usare: il pluripremiato DiskStation Manager (DSM) è particolarmente facile da usare e da usare
  • Condivisione dei file senza problemi: accedi ai dati con qualsiasi computer Windows, MacOS e Linux o dispositivi mobili
  • Streaming: server multimediale integrato per lo streaming di contenuti multimediali
  • Protezione per i tuoi dati: proteggi i tuoi dati con applicazioni per il backup dei dati multipiattaforma
Migliore N°. 5
Synology DiskStation DS120j NAS a 1 vano
  • Archiviazione a 1 bay facile da utilizzare in un cloud personale per utenti inesperti dei NAS
  • Throughput sequenziale: oltre 112 MB/s in lettura, 106 MB/s in scrittura
  • Piattaforma per la condivisione di file e la sincronizzazione tra dispositivi
  • Affidabile assistente per il backup di computer Windows/Mac e foto dei dispositivi mobili
  • Accesso mobile gratuito ai file grazie alle applicazioni mobili per iOS e Android

Domande degli utenti:

Qual è il miglior server Nas?

Per scoprire il miglior modello per le tue esigenze leggi la nostra guida all’acquisto completa di classifica e prezzi dei migliori prodotti disponibili online: i migliori.

Quanto costa un server Nas?

Il costo varia dal modello e dalla marca. I prezzi vanno dai 10€ per i modelli più economici ai 140€ per i modelli top di gamma. Per scoprire i migliori prezzi online leggi: classifica e prezzo.

Quali sono le migliori marche di server Nas?

Tra i migliori marchi troviamo: Western Digital, Synology, Qnap.

Come scegliere il miglior server Nas?

Per scegliere il miglior modello in base alle tue esigenze leggi: guida all’acquisto.

  • Categoria dell'articolo:Casa
  • Autore dell'articolo: